SUSHI – Sustainable Historic City Districts

Il 30 gennaio presso la Sala della Sibilla di Savona si è svolto l’evento di lancio del progetto SUSHI.

“SUSHI – Sustainable Historic City Districts”, è un progetto innovativo promosso dalla partnership europea Climate-KIC nell’ambito del bando “Smart Sustainable Districts (SSD)”, che prevede la pianificazione partecipata di distretti storici in chiave smart e sostenibile.
Il Comune di Savona ha la fortuna di figurare tra le sei città del Mediterraneo beneficiarie del progetto e vedrà il proprio centro storico (medievale ed ottocentesco) coinvolto in un processo pianificazione di soluzioni innovative inerenti i settori della rigenerazione urbana, della sostenibilità e della resilienza.
Il percorso di Savona in questo progetto è seguito da IRE Liguria, partner diretto di Climate KIC e del progetto, che offrirà, anche grazie alla nuova sede savonese la propria competenza tecnica di settore per la definizione, in modalità partecipata, dei progetti in ambiti come mobilità e accessibilità, sviluppo dell’economia e del turismo locale, edifici, verde urbano, vivibilità, ecc.

Parte della natura innovativa del progetto deriva dall’importante opportunità di coinvolgere la comunità locale nella definizione degli interventi per il centro storico di Savona. Il percorso partecipato sarà suddiviso in tre diverse fasi. Si partirà con una prima fase di ascolto del territorio e creazione di uno scenario comune, tramite interviste e l’organizzazione di un evento specifico. Seguirà una seconda fase di approfondimento nella quale verranno individuati i principali settori di intervento. Infine, una terza fase di co-progettazione degli interventi puntuali andrà a costituire la base piano d’azione per trasformare il centro storico di Savona in chiave smart e sostenibile.