Multiservizio tecnologico nelle SSL

La Regione Liguria nel 2002 ha indetto una gara pubblica per l’acquisto di un servizio di gestione integrata degli impianti elettrici e di riscaldamento in tutte le strutture sanitarie regionali (SSL) per 10 anni. Si tratta di un appalto di servizi costituito dalla fornitura di vettori energetici e dalla conduzione e manutenzione degli impianti, per un imponibile annuo di oltre 40 milioni di euro.

La Divisione Energia di IRE si occupa della gestione globale del contratto, sia con funzioni di committente, attraverso un ufficio di coordinamento, sia con funzioni di verifica ed ispezione, attraverso un organismo di controllo. L’appalto richiede competenze a livello tecnico (valutare la bontà dei progetti, l’adeguatezza delle manutenzioni, l’applicazione delle condizioni contrattuali), a livello economico (costante verifica dei conti proposti, delle tariffe dei vettori, dei vincoli di bilancio, del ciclo di fatturazione), giuridiche (valutazione dei dettami contrattuali in caso di disaccordo, stipula di contratti, di protocolli di intesa, valutazione del possesso dei requisiti indicati dal codice degli appalti e dal testo unico della sicurezza sul lavoro) e gestionali (progettazione di procedure, verifica delle pianificazioni, fluidificazione delle problematiche legate ad un progetto così ampio, gestione documentale, identificazione delle competenze e delle responsabilità…).